Lei

    Bassorilievo su facciata Odeo Cornaro Padova 1530 Architetto Giovanni Maria Falconetto

Henri Rousseau. IL CANDORE ARCAICO a Venezia

Il Candore Arcaico. Una mostra con oltre 100 opere che attraverso 8 sezioni tematiche presenta alcuni dei piu’ celebri capolavori del pittore francese. Sono parte del percorso espostivo anche dipinti realizzati da artisti come Paul Cezanne, Paul Gauguin, Giorgio Morandi, Carlo Carra’, Frida Kahlo e Pablo Picasso, posti in dialogo con quelli del Doganiere. A […]

Henri Rousseau, Il cortile, (1896 – 1898)

Henri Rousseau, La basse-cour/ Il cortile, 1896 – 1898. Olio su tela, cm 24,6 x 32,9. Parigi, Centre Pompidou, Musée National d’art moderne-Centre de création industrielle,

Narciso, Caravaggio

Narciso è un dipinto a olio su tela (112×92) generalmente attribuito a Caravaggio dallo storico dell’arte Roberto Longhi, sebbene un dibattito ne abbia proposto l’attribuzione a pittori quali lo Spadarino, Orazio Gentileschi, Niccolò Tornioli e altri. Fu dipinto all’incirca tra il 1597 e il 1599[1]. È conservato nella Galleria Nazionale d’Arte Antica a Palazzo Barberini in […]

La Fornarina

Un grande Amore:Raffaello e Fornarina

Fornarina, Margherita Luti, ha ispirato molti dei dipinti di Raffaello Sanzio.  Il loro è stato un amore breve, ma intenso. ll pittore morì il giorno del suo trentasettesimo compleanno, il 6 aprile 1520. Vasari attribuisce la sua morte ad eccessi amorosi, ma molto probabilmente Raffaello contrasse febbri malariche allora molto diffuse a Roma. Margherita si […]

Venere di Dresda

La Venere dormiente, nota anche come Venere di Dresda, è un dipinto a olio su tela (108,5×175 cm) di Giorgione, databile al 1507–1510 circa e conservata nella Gemäldegalerie di Dresda. Essa venne poi completata e in parte ridipinta da Tiziano dopo la morte di Giorgione, nel 1511–1512 circa

Ritratto di giovane. Giorgione

Il Ritratto di giovane è un dipinto a olio su tavola (73×54 cm) attribuito Giorgione, databile al 1500 circa e conservato nel Museo di belle arti di Budapest.

Mélusine

Visto a Castelfranco in “Casa di  Giorgione” Veneto Treviso. Rilievo con sirena bicaudata, pietra tenera , veneto sec. XVI

Non valet ingenium nisi facta valebunt

“Non valet ingenium nisi facta valebunt”, Il talento non ha valore se non è seguito dai traguardi  o non è sufficiente l’ingegno se non seguono i fatti.  Giovanni Borgherini col maestro-astrologo è un dipinto a olio su tela (47×60,7 cm) attribuito a Giorgione, databile al 1505 circa e conservato nella National Gallery of Art di Washington.

Maddalena?

Mon seul Désir

La Dame à la licorne

Simboli:La Dame à la licorne

“La dama e l’unicorno” ciclo di arazzi di manifattura fiamminga della fine del XV secolo, custoditi a Parigi Hôtel de Cluny. Il ciclo fu probabilmente commissionato da Jean Le Viste composto da cinque pannelli con la rappresentazione dei cinque sensi e da un sesto ancora di difficile interpretazione. In tutti viene rappresentata su di un prato […]

Simbologia della mela

Attraverso numerosi miti e leggende di diverse culture ed età, il melo ed il suo frutto, la mela, sono la rappresentazione dell’archetipo della Grande Madre e dei suoi triplici aspetti di Vergine, Madre e Anziana; la mela rappresenta anche il punto di fusione della materia e del cielo e la mela è la celebrazione di […]