12.04.2014

Il mistero della loro unione

“Insieme a lei- o a Lei-, sparisce un certo rapporto al dio, agli dei. Come se fossero, in una maniera più o meno misteriosa, connessi alla sua esistenza, alla sua relazione tra lui e lei. L’uomo si ritrova solo scisso tra natura e un divino onnipotente, che ha creato a sua immagine, secondo un sogno […]

11.02.2014

Alternanza di essere e lasciar essere

“(Estasi) Essa non equivale soltanto a quello che era stato lasciato non detto e incompiuto della relazione con lei -natura, donna, Dea. Comprende anche un intervento di lui  verso lei -e l’esistenza  di uno scambio e di un dialogo tra i due. L’estasi allora diviene un processo nel quale ciascuno è custodito come colui, o […]

10.02.2014

Tuttavia esiste

“E’ noto, come ricorda per esempio Clémence Ramnoux nel suo lavoro sui presocratici, che all’origine è una lei -natura, donna o Dea- che ispira la verità a un saggio. Il maestro però tiene generalmente segreto ciò che ha ricevuto da lei, grazie al quale, grazie alla quale, ha elaborato il suo discorso. Egli non dice […]