Gesù disse:

“L’uomo vecchio di giorni non esiti a interrogare il fanciullo di sette giorni sul luogo della Vita ed egli vivrà. Poiché molti che sono i primi saranno gli ultimi e diventeranno uno solo” Tratto da: Vangelo di Tomaso, loghion n° 4.

All’inizio dell’anno nuovo

“Tante volte all’inizio dell’anno nuovo diciamo: “Questo è un nuovo inizio, una nuova partenza”. C’è solo una risposta a questo: e così è. Adesso è il momento di avere il coraggio di cambiare. I vostri modi passati sono stati un facile sentiero per un  tempo abbastanza lungo. Vi hanno servito bene. Ringraziate il passato e […]

Stabilità del contatto

” Ci sono molte entità che, nel loro sviluppo di coscienza, hanno raggiunto il punto in cui sono state in grado di stabilire un contatto stabile con l’UNO Creatore e canalizzare una qualche forma di energia intelligente, come risultato della stabilità del contatto. Questi sono coloro che avere chiamato Esseri Cristici. Hanno raggiunto un livello […]

Avere un pò di oro

” Desidero davvero tentare di tutto per suscitare chiarezza proprio su quel che ora intendo dire. Certo gli alchimisti medievali dicevano, e ora non posso spiegare che cosa in effetti intendessero, che si poteva trasformare in oro ogni metallo, e in grande quantità, come si voleva, occorreva però anzitutto avere senz’altro una piccolissima quantità di […]

Cuore, cioè al centro stesso dell’essere

“Per far comprendere questo, ritorneremo al simbolismo che abbiamo già indicato[10], e secon­do il quale il cuore è assimilato al sole e il cervello alla luna. Ora il sole e la luna, o piuttosto i principi cosmici rappresentati da questi due astri, sono spesso raffigurati come complementari, ed essi lo sono infatti da un certo […]

Abbandono di ciò che non siamo

“Il vero cammino della realizzazione di sè si fonda sull’abbandono di ciò che non siamo, di quello che amiamo e che ci rende stabili ma infelici. Otteniamo la reale libertà quando lasciamo andare le situazioni che non riflettono la nostra perfezione, cambiando il nostro modo di rapportarci a queste. Non farlo invece conduce a perpetuare […]

La via segreta

“…Per creare qualcosa di nuovo serve un alto livello di energia. Ma esiste anche un altro modo, una via alternativa che da buoni risultati: notare qualcosa che già contiene energia, felicità, interesse, fascino, amore, qualcosa che potete osservare intorno a voi e muoversi in quella direzione. Seguendo il filo di oggetti o situazioni già a […]

Coerenza significa ordine, armonia

” Tutta la natura è un continuum. L’architettura della vita è disposta in schemi che ripetono perpetuamente se stessi, e il mondo dell’energia è moto più complesso nelle sue dinamiche rispetto a quello materiale. Ciò che vediamo e tocchiamo  trova concretizzazione dapprima nell’invisibile, laddove lo sguardo non vede, né la nostra mente comprende, ma soltanto […]

Frequenze infinite di pura luce e energia

“…La maggior parte del genere umano muore ignorando completamente la sua esistenza spirituale. Anche se molte persone possiedono ferme convinzioni religiose, la conoscenza diretta che hanno della loro stessa identità spirituale  e del proseguimento della vita dopo la morte fisica è quasi nulla. Al momento del decesso trasferiscono la coscienza dal corpo materiale alla forma […]

Per illuminare gli altri bisogna essere luminosi

“Ecco perchè vi dirò che per me il più grande pedagogo è il sole: sì è lui il mio maestro. Mi ha detto: “Credimi, tutti quei cosiddetti pedagoghi non conoscono nulla della vera pedagogia. Non sanno che per scaldare gli altri, bisogna essere caldi, che per illuminare gli altri bisogna essere luminosi, che per vivificare […]

Sanare la divisione tra mente e corpo

“…Nonostante le nostre azioni ci rivelino costantemente la ricchezza del nostro essere, viviamo uno stato di indifferenza nei confronti della nostra carnalità. Si tratta di un’indifferenza che nasce spesso da situazioni di comodo e che si può rivelare fatale, perché minimizza l’importanza di tutto ciò che ci circonda e il rapporto con gli altri. Credo […]

Mais une couronne aussi a été faite, une mystérieuse couronne.

“ Ma un’altra corona è stata fatta, una misteriosa corona. Una corona, un’incoronazione eterna. Tutta fatta, bambina tutta fatta di ramoscelli pieghevoli senza spine. Di rametti germoglianti, di rametti di fine marzo. Di ramoscelli d’aprile e di maggio. Di ramoscelli flessibili che s’intrecciano bene a corona. Senza una spina. Ben obbedienti, ben docili sotto le […]

C’è del metodo nella mia pazzia

“…. “C’è del metodo nella mia pazzia” Ogni pezzo comincerà presto ad andare al suo posto e vedrai l’eleganza del disegno, la perfezione dello schema in cui tutto questo rientrerà, mentre affronti i cambiamenti che ti sono posti davanti.” Tratto da:”Quando tutto cambia, cambia tutto. Trovare la serenità in un mondo in tumulto.”, Neale Donald […]

Separare lo spesso dal sottile

“L’alchimista che a lungo separa lo spesso dal sottile, diluisce e diluisce fino all’essenza, rettifica e purifica la materia fino alla sua sostanza più sottile, alla sua informazione, infine giunge all’Uno, dove nulla è da purificare, dove tutto è. Tutto si risolve nella coscienza di esistere.” tratto da:”Anatomia della coscienza quantica”, Enrica Francesca Poli, Anima […]

“Più permettiamo all’Uno di comprenderci, più siamo esattamente noi stessi.”

tratto da:”Anatomia della coscienza quantica”, Enrica Francesca Poli, Anima edizioni , luglio 2016

Se non avete paura non possono farvi niente

“Occorre anche ricordare che questo pianeta, dal punto di vista spirituale, ma anche materiale e statistico, non è così bellicoso e cattivo come sembra. In nessun periodo della storia la guerra ha coinvolto più del cinque per cento della terra, dieci-quindici per cento nelle due guerre mondiali. I mezzi di comunicazione di massa amano concentrarsi […]

Uno col Divino

“Per migliaia di generazioni il Pensatore Immortale si affatica nella sua missione di guidare l’uomo-animale verso l’alto, finchè sarà capace  di diventare uno col Divino. Da una  vita egli ottiene, forse, un solo frammento per la sua opera; tuttavia, il modello finale è un tipo un pò meno animale di quanto lo fosse l’uomo quando […]

Creare la vita che vogliamo

“La nostra tendenza è quella di attraversare la vita con il pilota automatico inserito anzichè scegliendo consapevolmente cosa fare e come farlo. Il problema è che in questo modo rischiamo di passare buona parte delle nostre giornate agendo in modi che sono totalmente non appaganti. Se allineiamo consapevolmente le nostre azioni a uno scopo che […]