04.05.2013

“Volk singers a Bassano del Grappa”

Mi piacciono molto queste due foto in dittico di Leonardo Viadan. La natura nel suo essere immutato, intoccabile, completo. Satura della sua rosea bellezza. Il volto di un giovane uomo e di una giovane donna, gli stessi colori. L’incarnato soave della pelle. Il sussurro delicato di una canzone appena impercettibile. Che dire, un mirabile acquerello contemporaneo.