02.04.2011

L’Arcangelo Michele

Prestami la tua spada, affinchè io sia armato per vincere il drago in me. Riempimi della tua forza, affinchè io sgomini gli spiriti che vogliono paralizzarmi. Agisci dunque in me, in modo tale che riluca la luce del mio io e sia condotto a degli atti degni di te. Invocazione all’Arcangelo Michele Rudolf Steiner