27.06.2017

Come un mandala

“Se osservassimo attentamente un singolo essere umano, noteremmo immediatamente che esso è in se stesso un ologramma senza uguali, autocontenuto, autogenerante e autosapiente. Eppure, se rimuovessimo questo essere dal proprio contesto planetario, ci renderemmo velocemente conto che la forma umana non è dissimile da un mandala o da un poema simbolico, poichè entro la sua […]

27.06.2017

l’universo come un sistema olografico

“Non è che il mondo delle apparenze sia errato, non è che non esistano oggetti là fuori, a un certo livello della realtà. E’ che se lo attraversate e osservate l’universo come un sistema olografico, giungete a una visione differente, una diversa realtà. Quest’altra realtà può chiarire cose che finora sono rimaste scientificamente inesplicabili:fenomeni paranormali, […]