11.03.2017

Una soave carezza

” Io vidi una gran montagna di color ferrigno, sulla quale sedeva qualcuno così risplendente che la sua luce mi abbagliava la vista, e da’ i suoi fianchi partiva un’ombra leggera, quasi un’ala di maravigliosa ampiezza. Ai piedi della montagna e dinanzi a colui che vi stava sopra, era una figura tutta piena di occhi […]