12.03.2013

Hepatica nobilis o Erba Trinità

Fiori solitari azzurro viola con stami bianchi. Le tre brattee dell’involucro, ravvicinatissime al fiore simulano un calice. Foglie tutte radicali, trilobe, inferiormente villose e colorate di porpora scuro, da qui l’origine del nome per la sua somiglianza con il fegato per  l’antico concetto della “Signatura” (principio delle affinità formali).  Il nome generico (Hepatica) venne introdotto dal […]