19.08.2013

Circondati dalla divina presenza

“Scrive il maestro egizio Abammone in risposta alla lettera di Porfirio al giovane Anebo: «tu dici per prima cosa che ammetti l’esistenza degli dèi, ma questa affermazione non è giusta, perché la conoscenza innata degli dèi coesiste con la nostra essenza, è superiore a ogni giudizio e a ogni scelta, anteriore al ragionamento e alla […]