Vergine…clicca per aprire

ll 23 agosto le energie del cosmo si spostano nel segno della Vergine, segno di terra, mobile e femminile. Il suo simbolo è una sorta di M, che allude alla Grande Madre, alla Vergine in quanto incorrotta energia che sostiene nutre e protegge. Tiene nella mano sinistra una spiga, simbolo delle messi appena raccolte e un tralcio nella destra, promessa futura dell’ impulso generante della Natura. L’estate cede lentamente il passo ed entriamo in un nuovo sentire. Tutto è giunto a maturazione durante i caldi mesi, ora la manifestazione della volontà dell’io trascende nel nuovo spirito del segno governato da Mercurio. La Vergine sintetizza osservando. Il suo operare corrisponde all’azione alchemica del distillare che avviene nella seconda fase dell’Opera al Bianco. Separa le scorie della vita materiale dall’oro del Sé. La Vergine rappresenta il destino evolutivo del pianeta Terra, nel suo nutrire e custodire, discernere, rivela la potenziale realtà spirituale che è inscritta nel suo progetto cosmico.

ll 23 agosto le energie del cosmo si spostano nel segno della Vergine, segno di terra, mobile e femminile. Il suo simbolo è una sorta di M, che allude alla Grande Madre, alla Vergine in quanto incorrotta energia che sostiene nutre e protegge. Tiene nella mano sinistra una spiga, simbolo delle messi appena raccolte e un tralcio nella destra, promessa futura dell’ impulso generante della Natura. L’estate cede lentamente il passo ed entriamo in un nuovo sentire. Tutto è giunto a maturazione durante i caldi mesi, ora la manifestazione della volontà dell’io trascende nel nuovo spirito del segno governato da Mercurio. La Vergine sintetizza osservando. Il suo operare corrisponde all’azione alchemica del distillare che avviene nella seconda fase dell’Opera al Bianco. Separa le scorie della vita materiale dall’oro del Sé. La Vergine rappresenta il destino evolutivo del pianeta Terra, nel suo nutrire e custodire, discernere, rivela la potenziale realtà spirituale che è inscritta nel suo progetto cosmico.