Uncategorized

Terapia BOWEN

La Tecnica del Bowen

Nasce in Australia da Thomas Bowen (1916-1982) che nel corso della sua vita ha sviluppato una tecnica terapeutica conosciuta oggi come Bowtech.  Questo  è un trattamento fisico di cura del corpo veloce ed efficace, che opera all’interno di una visiona olistica, in quanto lavora sull’intero sistema corpo stimolando nell’individuo le sue potenzialità auto-guaritrici.

Per Bowen lo stato patologico dipende da  energia temporaneamente “intrappolata” in un’area del corpo.  La sua dote fu di aver scoperto uno schema dinamico di stimolazioni digitali.

Questo reintroducendo la corretta informazione guida il corpo a ripristinare il normale flusso naturale, riabilitando la sua integrità strutturale e funzionale, riportandolo così all’ equilibrio.

Per farne capire il funzionamento, Bowen paragonò il corpo a uno strumento musicale a corda che deve essere in armonia e adeguatamente accordato.

Come agisce

I trattamenti sono eseguiti preferibilmente su lettini da massaggio e le pressioni digitali sono efficaci anche attraverso gli indumenti leggeri.

Nella seduta, che dura dai 15 ai 40 minuti, l’operatore compie lievi manipolazioni  secondo una sequenza prestabilita, su punti chiave della muscolatura e dei legamenti tendinei.

I punti sono stati definiti in una mappa precisa seguendo anche i principi di osteopatia e naturopa-tia       Si tratta di pressioni digitali molto delicate, associate a rotazione del muscolo o del tendine.

Il metodo Bowen stimola l’autoguarigione del corpo ed esso risponde al meglio delle proprie capacità.

Il metodo stimola sia la circolazione sia il drenaggio linfatico e venoso, favorisce l’assimilazione dei fattori nutritivi e l’eliminazione delle tossine, aumenta la mobilità delle giunture e migliora la postura.       Per il suo approccio soft è una tecnica adatta a tutti, a qualsiasi età.

Per chi è utile

La tecnica del Bowen attiva la capacità del corpo di curare se stesso e di conseguenza agisce su tutti i sistemi del corpo: nervoso, muscolo-scheletrico, endocrino, urinario, cardiocircolatorio, respi-ratorio, digestivo, escretorio e su tutti gli organi di senso.         Si può affermare che non vi sia una sintomatologia o condizione patologica che non possa essere affrontata.

E’ sicuro da usare su tutti, dai neonati agli anziani ai pazienti allettati o immobilizzati, e produce un sollievo duraturo dal dolore e dal disturbi.       La tecnica del Bowen inoltre si è rivelata utile anche nelle fasi acute dei vari disturbi, grazie alla delicatezza della pressione utilizzata.

Sia i professionisti della medicina tradizionale che quelli della medicina alternativa hanno espresso lodi generose nei confronti di questa tecnica.

Da consigliare per:

Mamme in gravidanza

mamme che allattano

neonati e bambini con difficoltà nello sviluppo neo motorio

mal di schiena

torcicollo

asma

allergie

emicranie

ansia

Operatore: Cristina Binelli  cell. 333 6780885 

info@bowenitalia.org